Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Consigli, domande e pareri sulla meccanica e sull'elettronica
malav
Messaggi: 55
Iscritto il: 20/02/2020, 23:30
Nome: Marco

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da malav » 23/04/2020, 23:18

Andrea98 ha scritto:
23/04/2020, 14:42
Comunque alla fine ho ordinato il filtro sprintfilter p08. Quando arriva lo monto!
Non conto di fare altre modifiche ad aspirazione e aribox senza prima torvarne uno in demolizione da poter usare come cavia.
Invece quando ci saranno tempi migliori farò la mappa
Ottimo ;)

Anch'io dovrò rifare la mappa alla 208... Montato il motore e accesso; si percepisce chiaramente che ora la miscela è magra (come avevo supposto) dopo aver lavorato in parte il corpo farfallato, i condotti di aspirazione e scarico della testata, lavorato la camera di combustione (solo lucidata) e abbassato la testata; si sentono chiaramente i buchi di erogazione. Poi si percepisce che il rapporto di compressione è leggermente superiore specie al minimo.

Andrea98
Messaggi: 18
Iscritto il: 07/07/2019, 18:46
Nome: Andrea
Auto: Punto 1.2 69cv euro6
Località: Padova

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da Andrea98 » 24/04/2020, 10:36

Da cosa le capisci queste cose quì?

malav
Messaggi: 55
Iscritto il: 20/02/2020, 23:30
Nome: Marco

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da malav » 24/04/2020, 15:07

A livello teorico è comprensibile perchè prima degli iniettori ho lucidato i condotti di aspirazione riducendo le perdite di carico, mentre dopo gli iniettori ho solo tolto le bave e dato con la carta vetrata grana 120. I condotti di scarico li ho lucidati e allargati, dove si raggruppano, tanto quanto la dimensione del tubo del catalizzatore. Il corpo farfallato l'ho lavorato lucidando la farfalla e facendo un leggero smusso ai bordi di essa senza però intaccare il diametro utile; poi aveva già il filtro lavabile. Tutto ciò comporta ad un miglior riempimento del cilindro dovuto anche da un miglior lavaggio di esso.. Il ché si traduce in uno smagrimento della miscela compensata in minima parte dall'abbassamento della testata (ma si parla di 2-3 decimi).
Il rapporto di compressione leggermente più alto si sente specie al minimo poichè giocando con la frizione il motore non muore come prima.. Ma ciò è soprattutto dato dalle fasce elastiche nuove poi anche dall'abbassamento della testata. A casa non ho un manometro che arriva a 20-30 bar fondo scala.. Sennò avrei fatto il test della compressione.
La miscela magra l'ho rilevata anche da OBD la quale dovrebbe essere a 1 +/-0.01, mentre leggo che ora è a 1,04-1,06; la centralina non riesce a riparametrare la miscela perchè va fuori dalla forchetta di compensazione, ne consegue che serve necessariamente una mappatura. Con la miscelazione magra e l'allargamento dei condotti di scarico è normale avere buchi di erogazione. Mi aspetto che appena avrà sufficienti dati vada in recovery.
Ho notato anche che ora la temperatura del liquido di raffreddamento, auto ferma al minimo con qualche colpo di acceleratore a 2500-3500 giri, rimane a 92-93°C contro i 95°C di prima... Probabilmente la lucidatura del cielo della camera di combustione ha dato i suoi benefici.

Andrea98
Messaggi: 18
Iscritto il: 07/07/2019, 18:46
Nome: Andrea
Auto: Punto 1.2 69cv euro6
Località: Padova

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da Andrea98 » 27/04/2020, 16:30

Mi è arrivato lo sprint filter. Ahimè fatica a inserirsi in sede nel portafiltro. Questo ne comporta che vadano a piegarsi alcune alette del filtro della parte filtrante.
Inoltre poi la scatola filtro non ei chiude più correttamente.
Molto strano

malav
Messaggi: 55
Iscritto il: 20/02/2020, 23:30
Nome: Marco

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da malav » 27/04/2020, 17:31

Infatti è strano; hai preso il mod. P416S (che ovviamente è un P08)?
Mi pare molto strano che alcune alette si debbano piegare.. Non mi è mai successo.

Giusto per informazione per avere dati alla mano per quanto riguarda l'aspirazione... Sulla 208, ora come ora con filtro lavabile KN e le varie modifiche (aspirazione originale a parte il filtro, lasciato il risonatore).. A motore caldo, fermo al minimo da almeno 15 minuti tanto da far avviare l'elettroventola dopo alcune accelerate a vuoto... Il sensore MAP posto sui collettori di aspirazione misurava una pressione di 46kPa (pressione atmosferica rilevata dall'auto pari a 101kPa) e una temperatura dell'aria in ingresso pari a 41°C. Mentre a 2500 giri il sensore leggeva una pressione minore, circa 30kPa, per ovvie ragioni.

Andrea98
Messaggi: 18
Iscritto il: 07/07/2019, 18:46
Nome: Andrea
Auto: Punto 1.2 69cv euro6
Località: Padova

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da Andrea98 » 27/04/2020, 19:28

Si modello p416s

malav
Messaggi: 55
Iscritto il: 20/02/2020, 23:30
Nome: Marco

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da malav » 27/04/2020, 22:09

Strano... Non mi è mai capitato compresi i mezzi odierni che abbiamo in famiglia i quali adottano filtri lavabili; anche quando mio padre ha iniziato ad adottarli dagli anni '90.

Quando la situazione si smuoverà e potrò effettuare la manutenzione sulla 500, vedrò se avrò lo stesso problema con il filtro che ovviamente è lo stesso modello.

Maurito
Messaggi: 79
Iscritto il: 08/01/2019, 14:27
Nome: Mauro
Auto: Panda 169 69cv gpl
Località: Lombardia

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da Maurito » 30/04/2020, 12:22

È da parecchio che non ritornavo sul forum. Ho letto di modifiche piuttosto impegnative e costose, e di oli "tecnici" di non facile reperibilità. La Panda è appunto una Panda. Chi l'acquista per scelta o necessità lo fa in ottica massima resa minima spesa. Quindi l'olio di buona qualità ok ma quello che al momento é in offerta al supermercato. Il filtro aria sportivo và bene, ho preso quello in inox lavabile con un bicchiere di benzina che dura più della macchina. Le nervature interne alla scatola filtro è un attimo toglierle. Il tubo aspirazione l'ho sostituto con uno da 80mm non tanto per la sezione maggiore, ma perché quasi elimina la doppia curva a 90° del tubo originale che fa pardere tanto. Ho tolto la placchetta in plastica dietro la calandra, e aumentato a 7mm il diametro fori della stessa. Candele Brisk. I consumi e le prestazioni sono migliorati, resta una Panda 1.2 euro 5, a Gpl, ma ha un po' più tiro in basso e consuma meno. Usandola spesso in montagna mi serve questo, avesse anche 8cv in meno in alto e più spunto in basso sarei più contento. Un mulo può diventare un buon mulo, ma non sarà mai un cavallo da corsa. Però fa anche più di quello che ci si aspetta...adesso x esempio ha i sedili abbattuti, è carica di legna fino sotto al tetto, le sospensioni sono sui tamponi di gomma, ma và che è un violino

Riccaleo
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/06/2020, 22:43
Nome: Riccardo
Auto: Panda 2017 1.2 easyjet
Località: Firenze

Re: Panda 1.2 8v 69 cv. Come Migliorare le prestazioni

Messaggio da Riccaleo » 02/06/2020, 22:53

Sono giorni ormai che seguo questa discussione e ho deciso finalmente di iscrivermi, ma passo subito al sodo.
In soldoni e senza fare modifiche troppo elaborate cosa mi consigliate di fare?
Mi basta togliere le paratie interne, mettere un filtro sportivo e cambiare il tubo di aspirazione per avere un risultato soddisfacente? Mi sto avventurando da poco nel mondo delle "modifiche" e non me me intendo molto, sono sincero :D . Ma mi piacerebbe davvero avere una macchina meno inchiodata. Dimenticavo: ho una Panda 2017 1.2 easyjet modello baaase baaase tant'è che non avevo nemmeno gli altoparlanti posteriori e ho fatto una faticaccia per installarli!!
Inoltre avevo in mente un altro paio di cose:
- montare delle molle sportive ribassate di 30 mm per dare maggiore stabilità in curva
-scarico sportivo Ulter omologato
-ruote più grandi (nelle misure consentite) 185 55 15 con indice di velocità più alto di quello sul libretto (si può???)

Vi ringrazio

Rispondi